Profilo

Vincenzo Di Vera

  • Schio (Vicenza) 07/02/1949,
  • Perito Tecnico Grafico, Istituto Tecnico Grafico G.B. Bodoni, Torino (1969)
  • Psicologo dello sport, La Jolla University, San Diego (CA), Campus Europeo di Lugano (1989)
  • Master Programmazione Neurolinguistica, Udine (2000).
  • Master Gestalt Counseling, Aspic, Milano (2013).
  • Counselor Professionista, iscritto al REICO (Registro Italiano Counselor), n. 727.
  • Formatore Professionista.
  • Socio Fondatore di Progetto Tre&Sessanta, Associazione Culturale.

Ex atleta di arti marziali, grado raggiunto IV Dan.
Inizia come Grafico occupandosi di stampa e comunicazione prima in aziende editoriali e grafiche poi in agenzia pubblicitaria e successivamente con un proprio studio, Jonathan snc, maturando un’esperienza ventennale nel campo della stampa e della comunicazione.
Già Amministratore Delegato della casa editrice Edithink srl.

Attività e competenze

Counseling

Counselor Professionista, che, all’interno di una Relazione d’Aiuto e uno Spazio di Ascolto, orienta, agevola, contiene, sostiene Clienti (persone, gruppi, sistemi) per consentirne lo sviluppo del potenziale, l’autonomia personale e professionale, la gestione di risorse nella soluzione di problemi soggettivi e interpersonali per favorire benessere e salute.
Trainer di Percorsi di Sviluppo Personale.

Coaching

Personal Coach di atleti e allenatori a livello nazionale ed internazionale, segue con programmi formativi specifici e interventi di Coaching atleti, squadre, allenatori, dirigenti di varie discipline sportive (Arti Marziali, Atletica Leggera, Boxe, Basket, Baseball, Ciclismo, Hockey Ghiaccio, Motocross, Motociclismo, Nuoto, Scherma, Sci Alpino, Sci Nautico, Tennis, Pallavolo, Rugby, Subacquea, Triathlon, Vela).
Trainer di Seminari di Peak Performance per prestazioni sportive di alto livello.

Consulting

Consulente di Direzione e Formazione in Programmi in Programmi di Sport & Management Improvement, Gestione Produttiva dello Stress, Motivazione, Comunicazione, Team Building, Team Work, Leadership, Executive-Coaching aziendale. Gestione eventi, Convegni e Congressi.
Collaboratore free-lance dello studio Eupragma di Udine.

La missione

Promuovere la cultura dell’essere

“Il nostro Impegno è promuovere la Cultura dell’Essere, ovvero quella Cultura che prevede un percorso continuativo di crescita ed evoluzione dell’individuo e del suo ambiente, il cui scopo non è il raggiungimento dell’obiettivo in sé ma la consapevolezza del tragitto che compie per realizzarlo.
Il nostro compito primario è orientare e accompagnare le persone, i professionisti e le organizzazioni lungo processi di crescita e cambiamento volti a generare valore ed eccellenza.

L’impresa sarà allora quella di intraprendere, assieme ai nostri Clienti, un viaggio di ricerca e di scoperta di risorse ed energie fisiche, emotive e cognitive, individuali e di gruppo, che permettano comportamenti performanti e produzione di Benessere per sé, per gli altri, per l’organizzazione, per il territorio di appartenenza.
Tutto questo condotto con passione, competenza e sensibilità”.

Il vincente

Identikit del vincente

IL VINCENTE SA RISCHIARE.
Come tutti gli altri teme di fallire ed ha paura, ma rifiuta di lasciarsi andare e che la paura stessa prenda il sopravvento.

IL VINCENTE NON SI ARRENDE.
Se la vita diventa dura per lui, resiste in attesa dei tempi migliori.

IL VINCENTE È FLESSIBILE.
Si rende conto che esiste più di una via da seguire, ed è disposto e desideroso nel ricercarne e provarne molte altre.

IL VINCENTE SA DI NON ESSERE PERFETTO.
Rispetta le sue debolezze sfruttando invece al meglio le sue qualità e punti di forza.

IL VINCENTE CADE, MA SA RISOLLEVARSI.
Rifiuta testardamente di permettere che una caduta gli impedisca di continuare a scalare.

IL VINCENTE NON ACCUSA IL DESTINO PER I SUOI INSUCCESSI NÈ ATTRIBUISCE ALLA FORTUNA I SUOI SUCCESSI.
Il vincente accetta la responsabilità della sua vita.

IL VINCENTE PENSA IN POSITIVO E COGLIE IL BUONO IN OGNI COSA E SITUAZIONE.
Sa trasformare l’ordinario in extra-ordinario.

IL VINCENTE CREDE NELLA VIA CHE HA SCELTO DI PERCORRERE.
Anche quando è difficile, anche quando altri non vedono dove stanno andando.

IL VINCENTE È PAZIENTE.
Sa che il valore di una meta dipende dal prezzo pagato per raggiungerla.

IL VINCENTE È UNO COME TE.
E fa di questo mondo il luogo migliore ove vivere ed essere.